I probabili convocati di Roberto Mancini in vista dei prossimi Europei

tittidap
By
Aprile 28th 2021, 4:46 pm
Last Updated 2 minuti ago
I probabili convocati di Roberto Mancini in vista dei prossimi Europei 2

Link Commerciali | Si applicano T&C | Solo nuovi giocatori | 18+

Manca poco al via dei Campionati Europei di Calcio e l’attenzione dei tifosi azzurri è già rivolta alla lista dei convocati di Roberto Mancini. Tra certezze e incognite, oggi cercheremo di capire chi sale e chi scende nelle gerarchie del tecnico di Jesi che a ogni modo da qui a giugno avrà il suo bel da fare. Puoi scommettere su questa squadra se pensi che l’Italia vincerà il Campionato Europeo di Calcio.

In porta Donnarumma e Sirigu sono sicuri del posto, ma resta da capire chi sarà il terzo portiere

Il reparto che offre maggiori garanzie è sicuramente la porta. Gigio Donnarumma sarà sicuramente il pilastro su cui Mancini costruirà la sua Italia versione Europea e la sensazione è che i risultati degli azzurri passeranno dallo stato di forma del suo portierone. Alle sue spalle, il secondo portiere dovrebbe essere il sardo Sirigu che è sempre una garanzia nonostante il suo Torino non se la stia passando benissimo. Resta da capire chi sarà il terzo portiere, con Cragno che al momento è in leggero vantaggio su Meret e Gollini.

In difesa le certezze sono Bastoni, Chiellini e Bonucci

Anche nel reparto difensivo le soprese non mancheranno. Al momento sono certi del posto i due centrali della Juventus Bonucci e Chiellini, le cui riserve dovrebbero essere Bastoni e Acerbi. Sugli esterni, invece, Spinazzola e Florenzi si giocheranno un posto sulla fascia destra, mentre a sinistra c’è grande interesse nello scoprire quale sarà la riserva di Emerson Palmieri. Resta inoltre da capire se Mancini darà o meno a fiducia a Toloi che, fresco di naturalizzazione, è pronto ad alzare il livello del reparto difensivo azzurro.

A centrocampo ci sono pochi dubbi

In mediana, il centrocampo titolare dovrebbe essere composto da Jorginho, Verratti e Barella. Sono loro tre gli uomini cui Mancini ha affidato spesso le chiavi del centrocampo e sembrano destinati a vestire una maglia da titolare anche in vista dei prossimi europei. Alle loro spalle, la concorrenza è alle stelle. Mai come quest’anno, la Nazionale può fare affidamento su una tale quantità di talenti ed è un peccato che qualcuno dovrà rimanere a casa. Come riserve dei tre titolari di cui abbiamo parlato, Pellegrini, Sensi e Locatelli dovrebbero rientrare tra i 23 convocati, ma le sorprese sono dietro l’angolo.

In attacco resta l’incognita Zaniolo

Il vero rebus resta in attacco, dove Mancini non ha ancora deciso chi sarà il titolare del tridente offensivo. Insigne sembra essere sicuro di un posto, così come Federico Chiesa, ed entrambi andranno ad agire sulle fasce. Resta da capire chi tra Kean, Belotti e Immobile ricoprirà in pianta stabile il ruolo di centravanti, ma quest’ultimo al momento sembra essere in vantaggio sui diretti rivali. Resta la curiosità di capire se Zaniolo prenderà o meno parte alla spedizione azzurra, con il trequartista in forza alla Roma che sta recuperando dall’infortunio al ginocchio e dovrebbe essere arruolabile già a partire da metà aprile.

L’Italia di Roberto Mancini inizia a prendere forma in vista dei prossimi Campionati Europei itineranti e non vediamo l’ora di scoprire chi alla fine rientrerà tra i 23 convocati.

tittidap

Appassionato di calcio e di sport in generale, scrivo contenuti sui grandi eventi sportivi per 8 anni. Per Europei 2020, fornisco sul sito Pitchinvasion.net molte informazioni sulla competizione che si svolgerà dall'11 giugno all'11 luglio 2021 (squadre, gruppi, partite e le migliori quote per le scommesse). Vi do anche la mia opinione sulla vittoria della squadra italiana all'Euro.