Bet365 - Si applicano Termini & Condizioni : Scommesse | Poker | Unibet - Solo nuovi giocatori | si applicano T&C | Gioca responsabilmente | Link Commerciali | Si applicano T&C | Solo nuovi giocatori | 18+


SHORTCODE for EURO2020 final stage


Qualificazioni Europei 2019/2020

Gruppo A

Prova CTA

Gruppo B

 Prova CTA

Gruppo C

Prova CTA

Gruppo D

Prova CTA

Gruppo E

 Prova CTA

Gruppo F

Prova CTA

Gruppo G

Prova CTA

Gruppo H

 Prova CTA

Gruppo I

Prova CTA

Gruppo J

Prova CTA

separazione

Calendario fase a gruppi Euro 2020: 12 giugno – 12 luglio

Ottavi di Finale

Quarti di Finale

Semifinale

Finale Europei 2020


Alla scoperta degli Euro 2020: date del torneo, formula utilizzata, città ospitanti e guida alle scommesse. Di seguito tutti i punti chiave della competizione più attesa dell’anno.

Cosa c’è da sapere sugli Europei 2020: guida completa per scommettere

Gli Europei di Calcio sono uno dei maggiori eventi sportivi del 2020. Il campionato europeo, arrivato alla sedicesima edizione, segue un formato diverso per celebrare i suoi sessant’anni. I match delle 24 nazionali partecipanti, infatti, si disputano in 12 diverse città con un torneo dall’organizzazione paneuropea. Il fischio di inizio avviene il 12 Giugno allo Stadio Olimpico di Roma Mentre le semifinali del 7 e 8 Luglio, e la finale del 12 Luglio, hanno come sfondo il Wembley Stadium di Londra.

Nato originariamente nel 1960 il torneo ha visto nei suoi primi venti anni solo quattro squadre contendersi il trofeo alle fasi finali. Il numero dei partecipanti è andando gradualmente crescendo fino ad arrivare a sedici fino al 2012. É stato solo dall’ultima edizione del 2016 che si è passati alla formula con ventiquattro squadre riconfermata per gli Euro 2020.

Come vengono selezionate le ventiquattro squadre partecipanti agli europei di calcio? Prima di arrivare alle fasi finali, le nazionali affrontano le qualificazioni euro 2020. I team sono raggruppati in 10 gironi (5 gironi da 5 squadre, e 5 gironi da 6 squadre). Passano alle fasi finali le migliori due squadre di ogni gruppo, mentre le restanti quattro nazionali vengono selezionate attraverso la Nations League a Marzo 2020.

Una volta terminate le qualificazioni Euro 2020 si passa alle fasi finali del torneo. La formula è quella già vista. Si inizia con i gironi all’italiana per poi passare alle fasi ad eliminazioni diretta. Le 24 nazionali sono suddivise in 6 gironi da 4 squadre ciascuno sorteggiate il 30 Novembre 2019 a Bucarest. Volano agli ottavi di finale le migliori due arrivate di ogni girone seguite dalle quattro migliori terze. Da qui in poi le nazionali si sfidano direttamente fino ad arrivare alla finale di Wembley del 12 Luglio.

Il campione in carica è il Portogallo che ha ottenuto il suo unico trofeo nel 2016 strappandolo dalle mani della nazionale francese con un gol di Éder al minuto 109′. Sono Spagna e Germania a detenere il record di maggiori coppe europee in bacheca: ben tre. Segue la Francia che figura due volte nel medagliere complessivo, mentre la nazionale italiana può vantare solo un successo nel lontano 1968.

A contraddistinguere gli Europei di Calcio 2020, oltre alla singolare organizzazione del torneo itinerante, vi è l’introduzione della tecnologia VAR (Video Assistant Referees) nelle fasi finali. Acceso argomento di dibattiti, facilita indubbiamente il lavoro della terna arbitrale evitando che eventuali errori dei giudici di gara possano influenzare l’esito delle partite.

Dove si terrà il campionato europeo? Città ospitanti e date chiave

Per celebrare il sessantesimo compleanno del campionato europeo l’organizzazione degli Euro 2020 assume un formato peculiare. Il torneo viene ospitato da 12 città europee a differenza della tradizionale formula che vedeva una sola nazione ospitante alla quale era riservato un posto alle fasi finali assegnato d’ufficio.

Quando iniziano gli Europei? Il 12 Giugno 2020 si aprono le danze allo Stadio Olimpico di Roma con la fase a gironi. Mentre il sipario cala al Wembley Stadium di Londra il 12 Luglio. Non è la prima volta che la città inglese ospita la finale del campionato, la capitale ha ospitato l’evento già nel 1996. Di seguito le date più importanti della competizione:

  • Prima giornata dal 12 al 16 Giugno
  • Seconda giornata dal 17 al 20 Giugno
  • Terza giornata dal 21 al 24 Giugno
  • Ottavi di finale dal 27 al 30 Giugno
  • Quarti di finale 3 e 4 Luglio
  • Semifinale 7 e 8 Luglio
  • Finale 12 Luglio

Chi ospita Euro 2020? Il 19 Dicembre 2017 sono state selezionate le città ospitanti ed i rispettivi stadi. Ognuna di essa ospita tre gare della fase a gironi e un match delle fasi ad eliminazione diretta. 

Tre match della fase a gironi e un quarto di finale

  • Baku, Stadio Olimpico
  • Monaco, Allianz Arena
  • Roma, Stadio Olimpico
  • San Pietroburgo, Stadio Petrovskij

Tre match della fase a gironi e un ottavo di finale:

  • Copenaghen, Stadio Parken
  • Dublino, Dublin Arena
  • Amsterdam, Johan Cruijff Arena
  • Bucarest, Arena Națională
  • Budapest, Puskás Aréna
  • Bilbao, Stadio di San Mamés
  • Glasgow, Hampden Park

Tre match della fase a gironi, uno degli ottavi, semifinale e finale:

  • Londra, Wembley Stadium

Come ottenere i biglietti per gli Europei di calcio?

Quella del 2020 è un’edizione da record per gli Europei di calcio. Oltre ad introdurre delle singolari novità senza precedenti, il torneo si ripropone come uno degli eventi sportivi più seguiti ed amati dal pubblico. La prima fase di vendita dei biglietti ha visto più di 19 milioni di richieste d’acquisto con un particolare interesse rivolto alla finale. Come ottengo i biglietti Euro 2020? Dato l’alto flusso di domande, è possibile inviare una richiesta d’acquisto durante una delle fasi di vendita soddisfacendo i criteri di selezioni prestabiliti:

  • prima finestra d’acquisto tra Giugno e Luglio 2019 
  • seconda finestra a Dicembre 2019
  • terza finestra ad Aprile 2020

I tifosi prescelti vengono contattati per email e sono tenuti a confermare l’acquisto con il saldo del pagamento entro i termini prefissati. I biglietti sono messi in vendita attraverso le federazioni delle nazionali partecipanti. Tuttavia è possibile candidarsi all’acquisto anche in qualità di tifoso neutrale. 

I prezzi dei biglietti dipendono dalla categoria nella quale ricadono. La prima categoria rientra nella fascia di prezzo più alta dando accesso alle posizioni centrali dello stadio come le tribune. La seconda categoria presenta dei prezzi intermedi e offre accesso ai lati delle tribune. Infine la terza categoria garantisce una fascia di prezzo più accessibile a tutti guardando il match dalle curve.

Dove guardare gli Europei?

Per la seconda volta nella storia è Sky Sport a trasmettere tutti i match degli Europei calcio 2020 con una copertura totale dell’evento. Tuttavia 27 dei 51 match vengono trasmessi in chiaro dalla Rai permettendo anche ai tifosi senza abbonamento Sky di seguire l’evento calcistico più avvincente del 2020.

Un servizio alternativo ma altrettanto valido è quello offerto dai alcuni siti scommesse che mettono a disposizione degli iscritti un programma Euro 2020 Live Stream da guardare direttamente sul sito dell’operatore. Sono sempre di più, per l’appunto, i bookmaker che offrono la possibilità di seguire la diretta streaming di alcuni match selezionati.

bet365, Unibet, Snai ma anche Eurobet, sono solo alcuni degli operatori che contemplano nel loro palinsesto anche un diretta TV riservata ad eventi sportivi specifici. Tuttavia per poter usufruire di tali servizi è necessario avere un conto di gioco attivo sul sito dell’operatore e un saldo positivo.

Euro 2020: guida alle scommesse

Gli Europei 2020 sono un’occasione imperdibile per gli appassionati di calcio scommesse che possono continuare a pronosticare gli esiti delle partite anche dopo il termine della Serie A. I bookmaker