Gli allenatori di Italia, Spagna e Francia agli Europei

tittidap
By
Aprile 24th 2021, 3:00 pm
Last Updated 3 ore ago
Gli allenatori di Italia, Spagna e Francia agli Europei 2

Link Commerciali | Si applicano T&C | Solo nuovi giocatori | 18+

Gli Europei sono ormai alle porte e quest’oggi vedremo quali sono gli allenatori di Italia, Spagna e Francia: tre delle Nazionali favorite per la vittoria finale della competizione.

Roberto Mancini: il faro dell’Italia

A Roberto Mancini va riconosciuto l’indubbio merito di essere riuscito nell’ardua impresa di dare un’identità a una squadra che solo tre anni fa era allo sbando. L’esperienza di Gian Piero Ventura si era conclusa nel peggiore dei modi e i vertici federali individuarono in Roberto Mancini l’uomo da cui ripartire. Il tecnico di Jesi, nel giro di pochissimo tempo, ha dato una chiara impronta di gioco alla squadra che ora è tornata tra le migliori al mondo.

Certo, il gap da accorciare nei confronti delle prime della classe è ancora evidente, ma dopo anni difficili la strada intrapresa è finalmente quella giusta. Grazie a una ritrovata solidità difensiva, a un portiere come Gigi Donnarumma che è uno dei migliori al mondo, a un centrocampo che è il giusto mix di qualità e quantità e a un reparto offensivo completo, l’Italia di Mancini torna a sognare e far sognare i tifosi azzurri dopo anni difficili.

Luis Enrique: il condottiero della Spagna

Alla guida della Spagna c’è invece Luis Enrique, vecchia conoscenza del calcio italiano. Il tecnico spagnolo dopo l’esperienza in Spagna alla guida del Barcellona e in Italia sulla panchina della Roma, ha deciso di ripartire e di farlo dalla sua Nazionale di appartenenza.

Ora le Furie Rosse credono fortemente nel titolo europeo, vinto nel 2004 e nel 2008 e che manca dalla Penisola Iberica da ben 13 anni. Luis Enrique è uno dei più forti, preparati e competenti allenatori in circolazione. La ricerca del possesso palla e del gioco di squadra fa della Spagna una delle compagini che gioca il miglior calcio in assoluto, nonostante il livello tecnico dei calciatori non sia più quello degli anni d’oro delle Furie Rosse.

Il giocatore più forte e rappresentativo della Spagna è sicuramente Sergio Ramos, capitano della selezione iberica e del Real Madrid che da anni è il miglior centrale al mondo e che trova anche la via del goal con una continuità invidiabile.

Didier Deschamps vuole vincere ancora

Alla guida della Francia c’è un’altra vecchia conoscenza del calcio italiano. Dechamps, ex giocatore e tecnico della Juventus, da sei anni è sulla panchina dei transalpini con un bilancio che definire positivo è riduttivo. Una finale Europea, persa poi contro il Portogallo bel 2016 e la vittoria del Campionato del Mondo di Russia 2018 sono solo due delle straordinarie imprese riuscite al tecnico francese, che però non ha nessuna intenzione di fermarsi sul più bello e che si presenta ai prossimi Europei per vincere (vedi guida alle scommesse sulla finale del Europei). Mbappé è ormai uno dei migliori giocatori al mondo, così come Pogba che nonostante le difficoltà accusate negli ultimi anni sta trascinando il Manchester United sia in Premier League che in Europa League.

Dopo quattro anni di attesa, è finalmente giunto il momento degli Europei di calcio e non vediamo l’ora di scoprire chi alla fine riuscirà a spuntarla.

tittidap

Appassionato di calcio e di sport in generale, scrivo contenuti sui grandi eventi sportivi per 8 anni. Per Europei 2020, fornisco sul sito Pitchinvasion.net molte informazioni sulla competizione che si svolgerà dall'11 giugno all'11 luglio 2021 (squadre, gruppi, partite e le migliori quote per le scommesse). Vi do anche la mia opinione sulla vittoria della squadra italiana all'Euro.